Benedetta, Giulia e Greta

cascano... (ma non in piedi) dalla trave! Brutta caduta alla trave per le tre ginnaste dell'Estate'83 Giulia Messali, Greta Lorini e Benedetta Rosola che lo scorso week end hanno disputato, presso il Palamassucchi di Mortara, la seconda prova regionale del campionato di Serie C1. Fresche del secondo posto conquistato al termine della prima prova, a causa delle troppe imprecisioni e cadute, le nostre giovani sono purtroppo scivolate al terzo gradino del podio. Ottima l’apertura di gara al corpo libero, attrezzo di punta della squadra: Greta merita pt. 17,00, Giulia pt. 17,05 e Benedetta pt. 17,00. Il volteggio, alla seconda rotazione, non fa che confermare l’ottima preparazione del team: come media dei tre salti presentati a Greta vengono assegnati pt. 17,70, a Giulia pt. 17,65 e a Benedetta un ottimo 17,875. Anche la parallela viene superata senza problemi: pt. 17,00 per Greta, pt. 17,05 per Giulia e pt. 16,80 per Benedetta. Sarà quindi solo la “bestia nera” a far scivolare in terza posizione la squadra. Sarà stata colpa della trave che traballa? Delle ginnaste che salgono con troppa paura? Dell’allenamento all’attrezzo? Il risultato è comunque il seguente: pt. 14,00 per Greta, 14,10 per Giulia e 14,20 per Benedetta. 

Oltre alla serie C1, il week-end dell’8/9 ottobre ha visto scendere in campo gara presso il Palamassucchi di Mortara, anche la ginnaste della serie C2 e C3A, che hanno gareggiato per la seconda prova regionale. La seconda prova è stata caratterizzata da qualche errore di troppo anche per le giovani della serie C2: Grace Bara e Naomi Marinucci affrontano la gara con troppe imprecisioni. È la parallela ad aprire la competizione: sia Grace che Naomi commettono due grossi errori che implicano due cadute (rispettivamente meritano quindi pt. 14,85 e pt. 13,70). La trave, secondo attrezzo, vede cadere la “travista” Grace dalla ruota, facendole meritare solo pt. 14,10, mentre Naomi compie qualche sbilanciamento di troppo concludendo un esercizio da pt. 10,40. Il corpo libero vede esprimersi al meglio Grace, che ottiene pt. 15,20; la giovane Naomi invece si blocca dal salto teso omettendo di inserire nella serie il salto avanti totalizzando cosi pt.11,70. Il volteggio vede invece aggiudicarsi due punteggi pieni: pt. 17,375 per Grace e pt. 17,125 per Naomi. Buone invece le prove delle tre squadre di serie C3A. La prima squadra, formata da Greta Baffelli e Aurora Niocolini, si è piazzata con una buonissima gara, inficiata solo da una caduta in trave, al tredicesimo posto con un totale di pt. 111,925. La seconda squadra, composta da Martha Corsini ed Elena Bergamini, malgrado due cadute in trave, si aggiudicano il 24° posto con un totale di pt. 107,675. La terza squadra, composta da Emma Braghini, Emma Balconi e Lisa Rossi con pt. 103,40 chiude la competizione al 30° posto su 48 squadre partecipanti.

 

| + -