Finale Nazionale

Campionato Serie C 2013 Jesolo – PalaArrex 29 – 30 novembre 1 dicembre
Dignitosa prestazione quella delle piccole della squadra ‘A’ di Estate ’83 nella giornata di venerdì 29 in apertura delle qualificazioni della fase finale del Campionato Nazionale di Serie C. 51^ posizione ex aequo con Panaro Modena con punti 180,525. Dal D.T. Vincenzina Manenti: “Complessivamente bella gara considerata la scarsa esperienza delle piccole. Da registrare una caduta di Giulia Messali (Castelcovati) in trave in presenza di un buon esercizio complessivo. Lineare la prestazione di Veronica Stefini (Cazzago). Proprio a Veronica e a Giada Gavazzeni (Travagliato ) è stato dato maggior spazio con la salita a 3 attrezzi. Una caduta anche per Greta Lorini (Travagliato) in parallela. Greta, ginnasta potente, deve imparare a controllare la propria forza. Sacrificata la partecipazione di Benedetta Rosola (Travagliato), generalmente più lineare, per consentire alla squadra di sfruttare i maggiori picchi raggiungibili dalle altre compagne. Nicole Berti (Torre Pallavicina), ginnasta elegante, ha mostrato la possibilità di margini di miglioramento in acrobatica. Quindi gara vivace e divertente anche per le protagoniste. 
Sabato 30, primo pomeriggio di relax con passeggiata sull'ampia spiaggia di Jesolo e poi via verso il palazzetto per riscaldamento e gara. Buono l'afflusso di pubblico nell'ampia struttura della cittadina veneta. Gara continua per smaltire le oltre 100 squadre iscritte in rappresentanza di 95 società provenienti da tutta Italia (poi 90 nella classifica finale). Si comincia al corpo libero con Rebecca Dotti (Rovato), Giada Bara (Rovato) e Michela Noli (Castrezzato) come previsto. Noli 16.50, Dotti 16.45, Bara 15.90. Volteggio: Nicole Danesi (Travagliato – la capitana), Giada Bara e Michela Noli, rispettivamente 17.425 17.550 17.300 Parallele: Camilla Tomasoni (Ospitaletto)15.850, Giada Bara 16.250 e Nicole Danesi 17.250. Trave: Nicole 16.050, Rebecca 14.75 e Giada 15.800. A questo attrezzo da registrare due cadute di Rebecca e una di Giada. Totale punti 197.675 = decima posizione ed è finalissima !!!
È la domenica della finalissima e le nostre promesse, che sono già realtà, sono pronte e determinate per dare il massimo al fine di migliorare la prestazione di ieri. Il via alle 11.30 circa con le ginnaste di Estate '83 in 'pausa' sul lotto delle 10 squadre del secondo turno. Poi si partirà dal volteggio e a seguire parallele, trave e corpo libero.
Così al Volteggio: Nicole Danesi 17.175 Giada Bara 17.225 Michela Noli 16.950 / totale 51.35 con valutazioni leggermente al di sotto delle attese visto le prestazioni. Parallele: Camilla Tomasoni 15.850, Giada Bara 16.050, Nicole Danesi 16.850 anche qui leggere flessione rispetto alla prova di ieri ma con valutazione più obiettiva. Totale 48.75.Trave: Nicole 16.50, Rebecca 15.850, Giada 16.400, buona prestazione in recupero su ieri senza alcuna caduta. Totale 48,75. Arrivo al corpo libero con punteggi in linea con le prestazioni: Michela 15.75, buon 17.10 di Rebecca 17.10 e 15.70 per Camilla con una penalità per sostanziale caduta. Totale 48,55.
Punteggio finale 197.400 in linea con quello di qualificazione ma balzo in avanti in classifica con il conseguimento dell’ottava posizione !!!!! ( 90 le squadre della classifica finale). Cosi Vincenzina: complessivamente brave, abbiamo preso i nostri rischi anche con il mandare in campo al corpo libero la piccola Camilla che può decisamente migliorare. Cresceremo, buon lavoro frutto di semina positiva.” E' una bella e fresca giornata di sole a Jesolo.... Il sorriso delle nostre pargolette fa il paio con il meteo e quindi rientro con soddisfazione per riprendere il lavoro ......alla prossima!  MV

 

Biella 23 Novembre 2013

Finali nazionali del Campionato di Categoria (4 attrezzi) Nella seconda fascia junior le nostre Nicole Terlenghi (Castrezzato) e Susanna Rota (Ospitaletto).
Nicole si è classificata in seconda posizione totalizzando p. 51,600 alle spalle di Giorgia Morera p. 52,200 (A.S. Olos Gym 2000) su un lotto di 21 partecipanti.
Per il nostro D.T. Vincenzina Manenti si è trattata di una buona prestazione, tenuto conto che Nicole era reduce da un infortunio ad una caviglia che l’ha fermata per ben 14 giorni.
Terzo punteggio alle parallele 11,700 con penalizzazione dovuta ad una caduta. L’ottimo volteggio p. 14,150 le ha consentito di sopravanzare all’attrezzo tutte le partecipanti.
Vinci precisa: “da notare che ha portato ‘yurcenko’ 360° quando Nicole ha già nel suo bagaglio tecnico un avvitamento di 540°”. Buona la trave p. 12,700 (2^ posizione) e altrettanto il corpo libero valutato al di sotto delle aspettative del nostro staff tecnico. Un 13,050 (2° punteggio) che non ha consentito il sorpasso nonostante abbia stoppato 3 diagonali su 4 con esercizi acrobatici di alto livello.
13^ (p. 45,00) la giovane Susy Rota, esperienza da mettere in saccoccia con un ottimo 13,45 al volteggio (5^ prestazione).
Tra le senior 9^ (p. 47,650) la nostra Deborah Martinazzi (Coccaglio) su un lotto di 30 partecipanti. Buona prestazione in una gara dominata da Martine Buro (p. 54,850) della Pro Lissone Ginnastica.
Alla prossima……finale nazionale serie C a Jesolo il prossimo fine settimana.

 

Arcore domenica 3 novembre

In campo gara il DDT Vincenzina Manenti e l’allenatrice Alessandra Corradini. Specialità Junior: Nicole Cartella - corpo libero e trave Nicole conquista il 3° posto sia al corpo libero sia in trave –  rispettivamente 5^ e 7^ in classifica generale finale. Da Vinci: “Seria durante gli allenamenti, Nicole è stata premiata per una prestazione sicura e determinata. Molto potente, ha saputo esprimersi pienamente con un corpo libero imponente. Conquistata la finale nazionale in entrambi gli attrezzi”

Romano Camilla  – trave La giovane Camilla Romano  conquista il quinto posto a pari merito con la quarta classificata. 8^ in classifica generale finale. Da Vinci: “Camilla è ferma da 30 giorni per una microfrattura al polso e ha  gareggiato  in questa categoria con l’intento di avere maggiori occasioni per essere in campo gara al fine di ampliare le sue esperienze in competizione.”

Specialità Senior: Alessia Peli – corpo libero e volteggio. Da Vinci: “Alessia ha effettuato un ottimo corpo libero conquistandosi il primo posto e il titolo di campionessa regionale. Ottima anche la prestazione al volteggio dove con uno ‘tsukahara teso’ ha vinto la prova. 5^ a pari merito con 3^ e 4^ nella classifica finale generale all’attrezzo e quindi è probabile che, oltre che al corpo libero, sia in finale nazionale anche al volteggio.”

Facchinetti Francesca – trave e parallela. Da Vinci: “Francesca si riprende ( la 1^ gara non era andata molto bene anche per un errore grossolano commesso dalla giuria) e  conquista un ottimo secondo posto sia alla parallela che alla trave( eseguita in modo perfetto). Quindi: finale nazionale ad entrambi gli attrezzi.”

 

16 e 17 novembre - Mortara

Il nostro DT Vincenzina Manenti ci parla di un Interregionale ‘sofferto’ per le tre squadre di “Estate ‘83”.
Nel vivo della giornata: domenica mattina alle 8.00 giunge la telefonata di mamma Bara: “Giada  ha un dolore ad un piede e non riuscirà a gareggiare”. Giada Bara è titolare della squadra ‘A’ ai quattro attrezzi, il team è in fibrillazione anche perché alle 8.30 scendono in campo gara le squadre ‘B’ e ‘C’ (ovvero tutte le altre ginnaste della Società) e se Giada non può gareggiare la squadra ‘A’ manca di una ginnasta. Un quarto d'ora per decidere chi spostare dalla squadra ‘B’ alla squadra ‘A’. Il primo pensiero corre a Camilla Tomasoni che è pronta per sostituire ai 4 attrezzi  Giada. La piccola Camilla è ancora acerba e alla comunicazione “ gareggerai in prima squadra” se ne coglie l’ovvio imbarazzo e quindi i tecnici decidono di spostare in squadra ‘A’ Michela Noli. Michela ha poca esperienza nel settore agonistico, è ginnasta che giunge dal settore promozionale ma con grinta e determinazione. Si rimescolano le carte e quindi si ridefiniscono le attribuzioni degli attrezzi alle singole ginnaste.
La gara prende avvio puntuale  alle ore 8 30 e i tecnici hanno avuto solo il tempo di cambiare e ricompilare le schede. Così in pedana:
Squadra A – Giada Bara di Rovato (parallele), Michela Noli di Castrezzato ( 3 attrezzi tra i quali la trave che non ha mai portato in gara…..), Rebecca Dotti di Rovato ( 4 attrezzi) Nicole Danesi di Travagliato ( 4 attrezzi).
Squadra B - indebolita della mancanza di Michela:  Camilla Tomasoni di Ospitaletto ( 4 attrezzi), Valentina Stefini di Cazzago (trave, parallele e volteggio), Giada Gavazzeni di Travagliato (4 attrezzi) e Nicole Berti di Torre Pallavicina (corpo libero).
Squadra C - indebolita dalla mancanza di Nicole Berti viene composta della tre piccole….. di soli 8 anni! Giulia Messali di Castelcovati (4 attrezzi), Greta Lorini di Travagliato (4 attrezzi) e Benedetta Rosola di Travagliato (4 attrezzi).

Leggi tutto: Gara interregionale serie C
 

Per la serie C seconda prova regionale a Mortara.
E’ domenica 27 ottobre ed Estate ’83 Galleria del tiro di Lograto-Travagliato si presenta nuovamente con tre squadre all’appuntamento per staccare il biglietto per l’Interregionale.
Diciamo subito che l’obiettivo è stato centrato appieno e tutte le nostre ginnaste si cimenteranno nella prova di Arcore il 16/17 del corrente mese di novembre.
Obiettivo finale Jesolo 30 novembre e 1 dicembre: prova nazionale con in palio lo scudetto della serie C.
Bene, in dettaglio:
Squadra A – sesta classificata della prova e sesta in classifica generale finale dopo le due prove.
Nicole Danesi di Travagliato, Giada Bara e Rebecca Dotti entrambe di Rovato, hanno saputo confermare la sesta posizione nonostante la scelta di privare la squadra di Michela Noli in prestito alla squadra B per migliorarne la performance finale.

Leggi tutto: Finali campionati regionali
 

Pagina 12 di 19

<< Inizio < Prec 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 Succ > Fine >>
| + -