Anno Sportivo 2015 -2016

 

La società sportiva Estate 83 propone corsi per adulti e bambini, nello specifico:

"Fitball" Una  forma nuova di affrontare l'attività motoria a 360° in modo facile e piacevole, ma soprattutto in modo "corretto" per raggiungere il nostro benessere fisico.  Allenarsi con la palla per migliorare forza, flessibilità ed equilibrio. Esercizi per addominali, schiena, glutei, dorsali e gambe

“Ginnastica Dolce“ La ginnastica dolce è definita tale perché utilizza tutti i movimenti dolci, leggeri, senza sforzi eccessivi. Gli esercizi fisici sono semplici ma vanno a stimolare molte parti del corpo utilizzate  poco o quasi mai durante il giorno. E’ adatta a tutti quelli che per motivi di età e/o  di tempo o vogliono ritornare in forma e riscoprire il valore del proprio corpo

“Ginnastica di mantenimento per adulti” Si rivolge a chi desidera mantenere o acquisire una buona forma fisica e scioltezza di movimento. Si prefigge l’obiettivo di concorrere a migliorare lo stato di salute prevenendo anche l’insorgere dei disturbi legati all’aumentare dell’età. Può essere svolta sia a corpo libero che con l’utilizzo di piccoli attrezzi come pesetti, elastici, corde

“Acrobatica per adulti” E' un'attività sportiva dedicata agli adulti che amano divertirsi, tenersi in forma imparando elementi acrobatici!! L’allenamento prevede una prima parte dedicata alla preparazione fisica ed  alla scioltezza parte fondamentale per poter imparare l’acrobatica di base come  che capovolte, ruote, verticali con l’utilizzo di tappetoni

“Gioca gym” Questo corso è rivolto a bambini e bambine dai 3 ai 5 anni. Attraverso attività ludiche verranno affrontati i primi elementi della ginnastica artistica, ed  esplorati gli schemi motori di base: saltare, correre, lanciare, arrampicare, strisciare, rotolare, volteggiare camminare in equilibrio su piani rialzati.

 “Ginnastica artistica” La ginnastica artistica è uno sport che unisce eleganza, forza, potenza, scioltezza e dinamismo. La ginnastica viene insegnata a diversi livello dai Corsi Base, passando attraverso il Promozionale arrivando fino all’Agonismo.

Volantino informativo e prezzi

Modulo Iscrizione 2015

 

Perugia 23 maggio 2015


Si è svolta Sabato 23 maggio la Finale Nazionale di serie B2. A Perugia sono confluite da tutta Italia le 60 migliori squadre,qualificatesi dopo 2 prove regionali .L’Estate 83 era rappresentata da 2 squadre .La squadra B ,composta da Michela Noli,Giada Gavazzeni e Nicole Berti inizia la gara alle parallele, dove Nicole(6,80) esegue il suo esercizio commettendo purtroppo un errore che abbassa il suo punteggio mentre Giada (9,30)svolge un esercizio senza intoppi e sicura di se. Alla trave troviamo impegnate Giada (10,60) e Michela (11,10) , entrambe eseguono l'esercizio senza cadute e con sicurezza,con Michela che porta in gara per la prima volta il costale , che esegue senza sbilanciamenti. A corpo libero svolgono il loro esercizio con precisione e senza sbavature (10,95 per Giada e12,15 per Michela) . Come ultimo attrezzo sono impegnate a volteggio dove Giada (11,35)esegue un salto semplice ma ben fatto, Michela (11,55) porta per la prima volta rondata carpio, ma purtroppo l'arrivo controllato

Leggi tutto: Finali Nazionali Serie B
 

In bocca al lupo Cristina

Come ogni anno, a chiusura dei corsi base, la società Estate '83 ha avuto il piacere di presentare il consueto saggio di fine anno, che si è tenuto Sabato 30 Giugno presso il palazzetto dello sport di Travagliato. Alla 32^ edizione hanno partecipato tutte le ginnaste dei gruppi base, le ginnaste del settore Promozionale, quelle del gruppo in preparazione e le ginnaste della squadra agonistica. Le ginnaste dei gruppi base di Travagliato, Lograto, Torbole Casaglia, Ospitaletto, Castegnato, Castelcovati, Cazzago San Martino, Rodengo Saiano e Coccaglio si sono esibite scegliendo musiche e coreografie legate alle nazioni del mondo: la Spagna con i suoi toreri e le sue donne calienti, la Francia con il tradizionale Can can, l'Asia con le geishe, il Brasile e l'Argentina con le musiche latino americane, l'Africa con musiche simbolo della lotta all'apartheid, l'Italia con la Taranta, la Finlandia con il freddo e la neve (...). Non sono ovviamente mancate le agoniste con una spettacolare esplosione di acrobatica di alto livello sia al suolo che sulla trave. Presenti anche le autorità: il Segretario di Rovato e Travagliato Dott. Siciliano, il Sindaco di Lograto Andrea Telò con l’assessore allo Sport Bulgarini , il Sindaco di Castrezzato Gabriella Lupatini, il Sindaco di Coccaglio Franco Claretti con l'assessore allo sport Wolmer Bono, il Sindaco di Torbole Dario Giannini , il Vicesindaco di Castelcovati Demis Nodari, l’assessore allo sport di Ospitaletto Giuseppe Danesi , l'assessore allo sport di Urago d'Oglio Salvoni ,l’Assessore allo Sport di Cazzago S.M. Troli Giovanni e gli Assessori allo sport di Nave e Torre Pallavicina. Ognuno di loro ha premiato le proprie cittadine che, nel corso dei campionati, sono risultate finaliste nazionali. Anche le ginnaste della serie A1 e le più giovani agoniste della serie B e della serie C sono state premiate dai sindaci presenti e dal Direttore del Banco Popolare di Travagliato Diego Lancini. È stata una grande festa ricca di colori, allegria, soddisfazioni che si è conclusa con la distribuzione di un piccolo dono di ricordo consegnato ad ogni ginnasta.
Orgoglio per la società è stata la presenza della nostra olimpionica Lia Parolari. Con la sua grande eleganza Lia, che da qualche anno ha intrapreso un percorso diverso da ballerina, ha infatti aperto il saggio con una coreografia per l'interpretazione di Madre Natura.
Momento toccante è stato l'annuncio, a fine serata, dell'arrivederci della nostra Cristina Cavalli. Ex ginnasta di alto livello ( 2 volte campionessa italiana e campionessa europea a squadre con la GAL Lissone e innumerevoli volte nazionale) e da anni allenatrice nella nostra società, Cristina ha lasciato, con una commovente lettera, il suo impiego per scelte lavorative. Ringraziamo ancora Cristina per l'impronta che ha saputo dare all'interno della società: grande il rammarico sia del D.T. che delle compagne ma tutti sanno che questo non è un addio ma solo un arrivederci. A lei va il nostro in bocca al lupo più grande per le scelte future!

 

Ancona 7 Febbraio 2015

Prima prova di serie A superata con successo per la squadra dell' Estate 83 titolata "Pasta di Franciacorta".
La squadra, dopo il ripescaggio, scendeva in campo gara determinata a dimostrare il proprio valore. Il ripescaggio dell'ultimo minuto però non aveva consentito l'acquisto di una straniera o di una ginnasta di valore superiore. I tecnici quindi sapevano di dover confidare nelle proprie ginnaste.
Nicole Terlenghi affrontava la gara con un problema al piede sinistro che ha portato a dover alleggerire il suo programma sia al voltaggio che al corpo libero; Francesca Facchinetti partiva con l'influenza mentre le giovani Danesi e Romano per la prima volta sentivano il clima della serie A; Susanna Rota era motivata per colmare le problematiche delle compagne mentre il prestito Francesca Leardi era pronta ad offrire il suo apporto alle parallele.
L' Estate 83 apre la gara al volteggio con Camilla Romano e con il suo yurchenko teso guadagnando p. 13.100; Nicole Terlenghi presenta lo yurchenko avvitato ( rinunciando al 540 per problemi al piede) con p.13.900; chiude la prova Susanna Rota con uno splendido yurchenko avvitato da p. 14.050. La squadra si sposta alle parallele, tallone d'Achille dell' Estate 83: Rota p. 10.850, Terlenghi con una caduta p. 10.700, Leardi p. 11.800 e p. 10.850 per la giovane Danesi.
La squadra si sposta in trave: Nicole con fa un'ottima prestazione da p. 12.300, forse poco pagata; per Susanna p. 12.900 e per Francesca Facchinetti p. 11.30 . La squadra si sposta infine al corpo libero e conclude in bellezza: Nicole Danesi ottiene p. 10.900, Camilla Romano con un esercizio grintoso si aggiudica un p. 12.500, Susanna Rota p. 12.750 ed infine Nicole Terlenghi porta un esercizio semplificato con cui guadagna p. 12.900.
La squadra chiude la sua prima prova al settimo posto aggiudicandosi 12 punti speciali. Questa prima prova conclusa con successo ha dato alla squadra una carica positiva, utile per la continuazione del campi

 

CSEN

Negli ultimi due week end si sono svolte la 1 prova eccellenza(24/25 gennaio 2015 Palazzolo Milanese) e la 1 prova specialità (31/1-1/2 Agrate Brianza) che hanno viste impegnate le nostre ragazze del gruppo preagonismo e promozionale guidate in campo gara da Alessandra,Elena,Deborah e Cristina. Per il Campionato di Eccellenza categorie Allieve hanno partecipato Aurora Nicolini, Erika Fracassi, Maria Paccani e Giorgia D'Amico. Nel complesso buona prestazione da parte di tutte le ragazze,che hanno bisogno ancora di incrementare il lavoro per poter ambire ai primi posti in classifica,nota di merito per Giorgia D'Amico( deve migliorare in parallela), che riesce a qualificarsi al primo posto al corpo libero.Nella categoria Junior hanno partecipato Martina Colosio, Erica Corani e Marica Pagliuca. Martina nonostante qualche piccola imperfezione chiude al 12 posto assoluto, Erica e Marica a causa dell'agitazione commettono qualche errore che pregiudica la classifica generale, cio’ nonostante riescono a qualificarsi ripettivamente terza e prima in parallela.Categoria Master: buona gara di Michela Noli che si qualifica seconda in classifica generale, mentre Nicole Berti commette qualche errore di troppo dovuto dall'agitazione e chiude a metà classifica. Categorie senior A: Andrea Rossi esegue una buona gara ma due cadute in trave la fanno scivolare a metà classifica. Viola Balduchelli purtroppo commette due errori in parallela e una caduta in trave che la fanno qualificare in settima posizione, qualificandosi però nella classifica ad attrezzo prima a corpo libero e terza a volteggio.

Leggi tutto: Prima prova CSEN 2015
 

Pagina 6 di 19

<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ > Fine >>
| + -