Arcore 21 Febbraio 2016

Vittoria dell'Estate'83 nella prima prova del Campionato di serie B2 che si è svolta al Palaunimec di Arcore Domenica 21 febbraio. Se il giorno prima la squadra di serie B1 ha terminato la sua prova pienamente soddisfatta del primo posto, anche le due squadre della serie B2 non sono da meno. Le ginnaste in campo per l'Estate'83 Balducchelli Viola, Bara Giada, Berti Nicole, Noli Michela e Stefini Veronica, capitanate dalla veterana Martinazzi Deborah in (recupero da un infortunio) hanno condotto una gara lineare e stabile. Il capitano Deborah ha incoraggiato e gestito in modo ottimale le due squadre. Bara e Noli, le due ginnaste più complete, hanno rappresentato la prima squadra mentre le altre hanno completato la seconda.

Lineare la tenuta di gara sia di Bara (che ha ristabilito un suo equilibrio) che di Noli, che ha controllato bene la gara.

 

Rimini 13 Febbraio 2016

Gara non priva di errori per l'Estate'83. La squadra, composta da Nicole Terlenghi, Susanna Rota, Nicole Cartella, Camilla Romano, Nicole Danesi, Rebecca Dotti e Cintia Rodriguez Rodriguez chiude la gara classificandosi all'8 posto (su 12 squadre partecipanti). La squadra apre la competizione al corpo libero con Nicole Cartella: col suo esercizio, eseguito senza falli nella prima parte, con un ottimo tzukahara e un doppio raggruppato, Nicole chiude a pt.11.200 a causa di una caduta dalla terza diagonale. La segue Susanna Rota che portando una nuova ed elegante coreografia non riesce purtroppo a tenere gli arrivi di acrobatica, sporcando l'esercizio (pt. 12.200); chiude la prova al corpo libero Nicole Terlenghi che esegue un esercizio elegante e molto preciso negli arrivi che le fa meritare un ottimo pt. 13.250. La squadra si sposta poi al volteggio, attrezzo di punta dove tutte e tre le ginnaste eseguono dei buoni salti: yurchenko teso da pt. 13.400 per Cartella e yurchenko avvitato per Terlenghi e Rota, che meritano rispettivamente 13.650 e 13.700. Si passa poi alla parallela, storicamente attrezzo poco gradito dalle nostre ginnaste: proprio in parallela la squadra sfodera il jolly con la spagnola Cintia Rodriguez Rodriguez, che con un'ottima prestazione si aggiudica pt. 13.750. Purtroppo però, con una caduta sia di Rota (pt. 10.200) che di Terlenghi (pt.11.350), la squadra di sposta all'ultimo attrezzo con la consapevolezza di dover fare bene. Anche in trave ottima la prestazione della Rodriguez Rodriguez che, elegante e sinuosa sfodera la sua esperienza aggiudicandosi pt. 13.500; Nicole Terlenghi esegue un esercizio ben fatto e molto sicuro che le fa meritate pt. 12.600. A concludere la gara è Susanna Rota, travista per eccellenza, che purtroppo con una caduta dall'enjambee cambio si aggiudica pt. 11.500.La squadra sapendo di non aver fatto una buona gara (troppi errori inaspettati) è al contempo consapevole di poter dimostrare quanto vale nelle prossime competizioni.

Pagelle: -CINTIA RODRIGUEZ RODRIGUEZ: 10 -NICOLE TERLENGHI: 9 -SUSANNA ROTA: 8 -NICOLE CARTELLA: 8

 

Mortara 31 Gennaio 2016

Ad aprire la stagione agonistica dell'anno sportivo 2016 sono state le giovanissime promesse dell'Estate'83. Per la categoria L1 l'elegante Grace Bara di 9 anni sale sul gradino più alto del podio svolgendo una gara regolare, sporcata solo da qualche sbilanciamento in trave: la piccola contrattura alla coscia non le ha permesso di esprimersi al massimo, portandola comunque alla vittoria.
Trionfo per la categoria L3 dove le tre piccole Giulia Messali, Greta Lorini e Benedetta Rosola si impossessano del podio classificandosi rispettivamente prima seconda e terza. Giulia conduce una gara priva di errori dimostrando un buon controllo degli elementi tecnici portati in gara: grinta e determinazione hanno caratterizzato la sua prova. Greta, ginnasta forte ed esplosiva, si classifica al secondo posto con ottime prestazioni a cinghietti, parallele e corpo libero (dove porta per la prima volta il doppio raggruppato) ma con due cadute in trave. Benedetta, ginnasta potente ed esplosiva, si presenta in campo gara con uno splendido corpo libero (anche lei presenta per la prima volta il doppio raggruppato) e un ottimo volteggio: le due cadute in parallela e in trave la faranno scivolare al terzo posto.
Complimenti a tutte: chi bene inizia è a metà dell'opera!

 

Si sono svolte le prime prove del campionato di categoria e di specialità. Splendida prima prova di categoria per le ginnaste dell'Estate '83: Susanna Rota, Nicole Cartella, Camilla Romano e Nicole Danesi hanno dato il loro meglio sin dal primo appuntamento della stagione!
Per la categoria junior fantastico primo posto di Camilla Romano (pt. 50.700) che ha ottenuto quattro buoni punteggi a tutti gli attrezzi. Questo è il risultato di un anno di lavoro svolto con tanta costanza e determinazione: Camilla ha superato gli infortuni che le avevano, negli altri anni, impedito di mettere a punto la sua forma fisica e finalmente possiamo dire essersi stabilizzata. Con l'inserimento del salto in parallela otterrebbe un ulteriore margine di miglioramento.
La giovane ed elegante Nicole Danesi, entrata per il primo anno in questa categoria, scende in campo gara finalmente più strutturata. Il bagaglio tecnico è notevolmente migliorato in tutti e quattro gli attrezzi: mancano ancora quella precisione e quella sicurezza che solo il tempo e il duro lavoro potranno conferirle. Con punti 47.750 chiude la gara al 4 posto, con un pò di rammarico per quella differenza di 0.35 dalla terza classificata che non le ha permesso di salire sul podio!

Leggi tutto: Campionato di Categoria e Specialità - Arcore
 

Il primo appuntamento dopo lo stop delle vacanze estive ha regalato grandi risultati.
Secondo posto per le Ginnaste della serie C1! Dotti Rebecca, Lorini Greta, Messali Giulia e Rosola Benedetta hanno combattuto da vere ginnaste. L’ esordio in trave ha messo in difficoltà Rebecca, la quale, pur essendo una "travista", questa volta fatica a reggere il peso dell'apertura gara. Dopo aver eseguito un ottimo flick teso cade dalla ruota senza e dalla piroetta impugnata:16.05 il suo punteggio. Le piccole però non si lasciano impressionare e sia Benedetta che Giulia eseguono con sicurezza le loro prove e si aggiudicano rispettivamente 17.15 e 17.25.Il corpo libero gira bene e Rebecca, Benedetta e Giulia eseguono tre ottime prove: elegante Rebecca, decisa Benedetta e frizzante Giulia ottengono rispettivamente 16.80, 17.00, 17.00. Il volteggio, eseguito da Rebecca, Greta e Benedetta vede un leggero cedimento proprio sulla prova di Benedetta la quale, memore dell’errore fatto alla finale nazionale dello scorso anno, affronta con minor sicurezza la prova. Soddisfacente comunque le tre prove che si aggiudicano 18.575, 18.55 e 18.250 Le nostre ginnaste chiudono la prova con tre buone parallele. Ottime tutte e tre le uscite: fioretto salto mezzo per Rebecca e doppio raggruppato per Giulia e Greta: 16.55, 18.50 e 17.25.

Leggi tutto: Grande "Estate 83"
 

Pagina 5 di 19

<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ > Fine >>
| + -